sabato 20 gennaio 2018

My OwlBag

Eccomi, eccomi! carica e pimpante!
E come non esserlo quando nell'arco di poche settimane più di una persona mostra interesse per le mie borse gufo? La prima volta che le realizzai fu in occasione di un mercatino di Natale e da li un gruppo di 6 amiche le ha richieste perchè se ne erano innamorate.

Fu un bel lavoraccio! Sei borse tutte diverse per colore e dimensione. Però che bella soddisfazione una volta finite. La stessa soddisfazione che provo tutte le singole volte che porto a termine qualsiasi tipo di creazione. Si, proprio così.

L'ultima delle MyOwlBag (come le chiamo io) l'ho terminata proprio in questi giorni e lunedì partirà per raggiungere la sua padrona che si chiama Gemma e vive a Ferrara. Che bello immaginare che una delle mie borse passeggi per le vie di città sempre diverse come la precedente sorellina che, partita fra Natale e Capodanno, è andata da Roberta a Milano.

Tutte el MyOwlBag precedenti erano state realizzate in panno di lana però l'utilizzo si limitava solo alla stagione invernale così, stavolta, l'ho proposta in tessuto di cotone pesante tipo tapezzeria che è senza dubbio più "four season".

Ecco un breve shooting grazie a Mr. Peo (mio marito, per chi non lo conoscesse :)).

Borsa tracolla gufo cucita a mano

La versione nera e grigia è una delle mie preferite e la metti praticamente con tutto!


Cosa ne pensate?
 

Nessun commento:

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...